Questa sezione presenta alcuni tra i documenti più importanti del nostro istituto, fondamentali da consultare e conoscere per comprendere l'identità, le linee programmatiche e il funzionamento della nostra scuola:

  • Il Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF)
  • Il Piano annuale dei Progetti di arricchimento dell'Offerta Formativa ativati nell'ambito del Diritto allo Studio
  • Il Curricolo Verticale di Istituto

 

PIANO TRIENNALE DELL'OFFERTA FORMATIVA (PTOF)

E' il documento fondamentale costitutivo dell'identità culturale e progettuale dell'istituzione scolastica ed esplicita la progettazione curricolare, extracurricolare, educativa e organizzativa adottata dalla scuola nell'ambito della sua autonomia.

Il piano, che è consultabile e scaricabile nel file allegato a fondo pagina, riporta:

  • i principi generali nell'ambito della corresponsabilità tra scuola e famiglia
  • gli aspetti organizzativi e relativi al funzionamento della scuola, da integrare con i regolamenti (disponibili nell'apposita area del sito web)
  • l'offerta formativa, dove si trovano tutte le informazioni relative agli ambiti della valutazione, del curricolo, dell'inclusione scolastica e dei bisogni educativi speciali
  • tutte le informazioni relative al funzionamento dei diversi plessi ed ordini scolastici
  • tutti i progetti di arricchimento dell'offerta formativa

Particolarmente importante è il Piano di Miglioramento Triennale, consultabile all'interno del Piano, che riporta le le linee programmatiche di sviluppo e gli obiettivi di miglioramento della scuola, sulla base del Rapporto di Autovalutazione.

L'area relativa ai progetti è consultabile per conoscere il piano annuale di arricchimento dell'Offerta Formativa approvato dal Collegio Docenti e finanziato dal Diritto allo Studio, dal Fondo di Istituto e dal Comitato Genitori. Le attività proposte, realizzate in collaborazioni con gli enti e le associazioni del territorio, riguardano diversi ambiti:

  • potenziamento dell'attività didattica
  • attività sportive
  • l'area delle educazioni (alla cittadinanza e legalità, ambientale, alimentare, affettiva, stradale e di sicurezza, prevenzione dei fenomeni di violenza, bullismo e ciberbullismo, educazione alla pace e alla convivenza civile, intercultura)
  • arte, musica, letteratura e spettacolo
  • orientamento e continuità

Tra i progetti, un ruolo fondamentale è rivestito dai progetti di istituto, che riguardano tutti i plessi e che assumono una centralità particolare nella vita della scuola: 

  • il progetto madrelingua inglese si svolge in verticale dalla scuola dell'Infanzia fino al termine della secondaria
  • lo sportello di consulenza psicopedagogica offre un supporto specialistico alle famiglie, ai ragazzi e ai docenti, anche nell'individuazione precoce dei disturbi di apprendimento e dei bisogni educativi speciali
  • intercultura e insegnamento dell'italiano come L2 e lingua di studio

 

PIANO ANNUALE DEI PROGETTI DI ARRICCHIMENTO DELL'OFFERTA FORMATIVA

 

IL CURRICOLO VERTICALE

Le Indicazioni nazionali per il curricolo hanno delineato il tracciato di un progetto di continuità coerente che segua i ragazzi per tutto il primo ciclo di istruzione (dai 3 ai 14 anni). Punti di riferimento portanti di tale disegno sono i Traguardi per lo sviluppo delle competenze.

Il nostro Istituto si è posto il compito di stabilire un percorso che unisca scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado in una serie di azioni e linee comuni in grado di garantire l'unitarietà del percorso di studi, riuscendo nello stesso tempo ad adattare contenuti, linguaggi e metodologie all'età e del grado di maturazione degli studenti.

Il curricolo verticale dell'Istituto Comprensivo è stato costruito a partire dalla condivisione da parte dei docenti dei vari livelli di scuola dei traguardi riguardanti i campi di esperienza, gli obiettivi di apprendimento e le competenze che gli studenti devono raggiungere nel corso della loro esperienza scolastica.

Il curricolo si pone quindi come un progetto di lavoro in divenire per una riflessione e una pratica comune nella didattica dell'Istituto, che vada in direzione di una maggiore interazione e del dialogo tra docenti ed alunni all'interno della lezione. La creazione di un ambiente di lavoro e di apprendimento coerente, imperniato su una didattica operativa e laboratoriale, è fondamentale per il successo formativo dello studente anche nel percorso di vita successivo al primo ciclo di istruzione, perché l'acquisizione di competenze e abilità consente al ragazzo di sapersi adattare a situazioni e problemi nuovi, utilizzando in modo adeguato le risorse e le conoscenze a propria disposizione.

Al fine di raggiungere tali obiettivi il nostro istituto ha elaborato una serie di strumenti che servono come punto di riferimento per l'azione dei docenti e che sono consultabili sul sito web della scuola:

•  Un piano di lavoro in continuità (curricolo verticale) che va dalla scuola dell'Infanzia alla secondaria di primo grado.

•  Un piano di sviluppo delle Competenze chiave di cittadinanza , con i traguardi riferiti ai tre livelli di scuola. Tali competenze sono:

  • Imparare a imparare
  • Progettare
  • Comunicare
  • Collaborare e partecipare
  • Agire in modo autonomo e responsabile
  • Risolvere problemi
  • Individuare collegamenti e relazioni
  • Acquisire e interpretare l'informazione

•  Un piano di valutazione delle competenze trasversali che dia luogo a una Certificazione delle competenze per gli alunni in uscita dalla scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo Grado.

•  Una riflessione sulle alcune competenze di base degli alunni (Italiano e Matematica) a partire dall'analisi e dai suggerimenti forniti dai Quadri di riferimento delle prove Invalsi.

 


Pagine Correlate

     Nessuna pagina

Categorie

     Nessuna categoria

PAGINE

  1. ISTITUTO COMPRENSIVO