VIA BIANCHI, 2 - TELEFONO 035/979322

RESPONSABILI DI PLESSO: DIANI SILVANA, GIAQUINTO LORI, PEZZINI CHIARA, ROSSI MARINA

CODICE MECCANOGRAFICO SCUOLA: BGEE87802R

 

NUOVO SERVIZIO DI POST SCUOLA A PAGAMENTO DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 17.00. IL DEPLIANT ILLUSTRATIVO CON IL MODULO DI ADESIONE E' ALLEGATO A FONDO PAGINA

 

PROGETTI PER L’ARRICCHIMENTO DELL’OFFERTA FORMATIVA 2017/2018

 

 

POTENZIAMENTO ATTIVITA’ DIDATTICA

 “ENGLISH FOR EVERYONE”: CONVERSAZIONE MADRELINGUA INGLESE

 “ENGLISH FOR EVERYONE”: SUMMER CAMP

INTERCULTURA E ITALIANO L2

APPROFONDIMENTO E RECUPERO AREA LINGUISTICA E LOGICO-MATEMATICA

SCRATCH & CODE.ING

SCACCHI

BERGAMO SCIENZA

ATTIVITA’ SPORTIVE

PROGETTO SPORTIVO (GIORNATE DELLO SPORT, CORSA CAMPESTRE, ATLETICA LEGGERA)

RUGBY

GIORNATA DELLO SPORT

JUDO

EDUCAZIONI

SPORTELLO DI CONSULENZA PSICOPEDAGOGICA

I COLORI DELLE EMOZIONI

EMOZIONARIO

EMOZIONI DI NATALE

PIEDIBUS

ARTE, MUSICA, LETTERATURA E SPETTACOLO

MATTINATE TEATRALI

EDUCARE CON LA MUSICA

TERRITORIO E AMBIENTE

AFFETTO SERRA: ORTO DIDATTICO INCLUSIVO

EDUCAZIONE AMBIENTALE

ORIENTAMENTO E CONTINUITA’

ACCOGLIENZA

UNITA' PONTE E CONTINUITA' INFANZIA/PRIMARIA

UNITA' PONTE E CONTINUITA' PRIMARIA/SECONDARIA

 

 

La scuola primaria ricopre un arco di tempo fondamentale per l'apprendimento e lo sviluppo dell'identità degli alunni, ponendo le basi per l'acquisizione graduale delle competenze indispensabili per continuare ad apprendere a scuola e lungo l'intero arco della vita.

La finalità del primo ciclo è l'acqui­sizione delle conoscenze e delle abilità fondamentali per sviluppare le competenze culturali di base, nella prospettiva del pieno sviluppo della persona. Il suo progetto formativo mira a portare gli alunni a:

- Sapere: cioè all'acquisizione di conoscenze (nuclei concettuali fondamentali, strutture delle discipline).

- Saper fare: cioè alla formazione di capacità (capacità cognitive, affettive, sociali, linguistiche, estetiche, etc.).

- Saper essere: cioè alla formazione di atteggiamenti (interessi, motivazioni, propensioni, disponibilità).

Il percorso di crescita dell'alunno è accompagnato e stimolato mediante attività che hanno come finalità educativa la promozione dell'autonomia personale, il superamento dei pregiudizi nei confronti del diverso, la promozione della capacità di apprezzare i valori umani, il rispetto e la conoscenza dell'ambiente e del territorio, il miglioramento delle competenze individuali e di gruppo.

La metodologia utilizzata per perseguire gli obiettivi prevede attività di gioco e di lavoro, di verbalizzazione e simbolizzazione, di osservazione, problematizzazione, manipolazione e rappresentazione, con particolare attenzione ai riferimenti interdisciplinari.

Particolare attenzione è inoltre riservata alla flessibilità dell'organizzazione, all'uso razionale delle risorse, all'instaurarsi di un clima sereno e proficuo per l'apprendimento, all'adeguatezza delle scelte didattiche e al monitoraggio dei processi.

 

LA GIORNATA SCOLASTICA

Il plesso della primaria di Pianico ha un'organizzazione oraria basata sulle 40 ore (comprensive del tempo mensa), tutti i giorni escluso il sabato con il seguente orario:

  • Mattino dalle ore 8,00 alle 12,00
  • Mensa dalle ore 12,00 alle 14,00
  • Pomeriggio dalle ore 14,00 alle 16,00
  • Post scuola a pagamento a cura di educatori professionisti, dalle 16,00 alle 17,00

 

PROGETTI PER L’ARRICCHIMENTO DELL’OFFERTA FORMATIVA

 

Il piano dei progetti per l’arricchimento dell’offerta formativa viene realizzato grazie ai fondi per il Diritto allo Studio da parte delle amministrazioni comunali, a fondi e risorse proprie della scuola o con il contributo delle famiglie (per le attività opzionali).

I progetti proposti, che variano annualmente, si inseriscono in una cornice pedagogica comune, in un’ottica di curricolo verticale di istituto. E’ possibile consultare il piano annuale dei progetti aggiornato sul sito web della scuola o nell’allegato 1 del PTOF.

 

PROGETTI DI ISTITUTO

 

  • Curricolo verticale di conversazione con madrelingua inglese: il progetto stimola gli alunni all’apprendimento e all’utilizzo dell’inglese come lingua di uso quotidiano e di conversazione. Per i più grandi le attività curricolari sono integrate da ulteriori esperienze, come il teatro interattivo in inglese, i corsi pomeridiani e l’English Summer Camp
  • Sportello di consulenza psico-pedagogica: fornisce un supporto qualificato e specialistico alle famiglie e ai docenti per le attività didattiche, alla consulenza per genitori nella gestione dei figli, al monitoraggio e screening precoce delle difficoltà e disturbi di apprendimento e del comportamento
  • Progetto alunni non madrelingua: prevede l’avvio alla prima alfabetizzazione linguistica, il potenziamento linguistico, l’avvicinamento all’italiano come lingua di studio, fornendo un supporto progettuale e fattivo alle attività didattiche
  • Affetto Serra: l’orto didattico inclusivo: il grande orto didattico inclusivo è al centro di molteplici attività inclusive ed è un luogo dove si coltivano le relazioni imparando a conoscere i ritmi della natura e della vegetazione a diretto contatto con la terra, all’interno di un laboratorio “scientifico” naturale e unico
  • Sport e movimento a scuola: i nostri studenti hanno la possibilità di avvicinarsi alle diverse discipline sportive attraverso molteplici laboratori e attività (nuoto, judo, rugby, easybasket, etc.), le giornate dello sport, la corsa campestre di istituto e il gruppo di atletica pomeridiano

 

PROGETTI DI PLESSO

 

I progetti di plesso sono organizzati in 6 macroaree e declinati a seconda dell’età degli alunni e della peculiarità dei plessi:

  1. Potenziamento della didattica: approfondimento e recupero linguistico e logico-matematico, scacchi, coding, BergamoScienza e Toccare la Scienza
  2. Attività sportive: rugby, nuoto, judo, karate, giornate dello sport, progetto A Scuola di Sport, sport e disabilità, corsa campestre di istituto
  3. Educazioni: progetto Piedibus, laboratori espressivo-relazionali, progetti di accoglienza, affettività, educazione alla salute e alla cittadinanza, progetto sicurezza
  4. Arte, musica e spettacolo: mattinate teatrali, realizzazione di recite e spettacoli, progetto educare alla musica e Piccoli Sbandati (musica di insieme per la scuola primaria), progetti lettura, laboratori artistici
  5. Territorio e ambiente: uscite sul territorio, progetto orto inclusivo e di educazione e conoscenza dell’ambiente e del territorio
  6. Continuità e orientamento: continuità infanzia/primaria e primaria/secondaria di primo grado


 

 STRUTTURE

La scuola primaria di Pianico è organizzata in 6 classi attrezzate con Lavagne Multimediali (LIM) e connessione protetta, a cui si aggiungono il laboratorio di informatica, un'aula per le attività multifunzionali, la mensa, un grande cortile e la palestra 

 

 SERVIZI

Servizio mensa con catering esterno

 

Visualizza Menu estivo 2017-18

 

Servizio di post scuola e spazio compiti a pagamento con educatori professionali dalle 16,00 alle 17,00, attivato solo al raggiungimento del numero minimo di 15 alunni

 

 

 E' POSSIBILE SEGUIRE LE ATTIVITA' E I PROGETTI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI PIANICO SCORRENDO LA SEZIONE ARTICOLI A FONDO PAGINA

 

 

ARTICOLI

Laboratorio di coding alla scuola primaria di Sovere

Leggi tutto...

Aggiornato il 09/11/2017