VIA DEGLI ALPINI 6, LOCALITA' CANNETO - TELEFONO 035/982515

RESPONSABILI DI PLESSO: BOZZETTI LUCIANA, SALVOLDI SILVANA

CODICE MECCANOGRAFICO SCUOLA: BGAA87801E

 

E' ATTIVO IL SERVIZIO DI ENTRATA ANTICIPATA ALLE ORE 7.30 PER MOTIVATE ESIGENZE LAVORATIVE O FAMILIARI. IL SERVIZIO E' GRATUITO E DEVE ESSERE RICHIESTO PRESSO LA SEGRETERIA DELLA SCUOLA

SERVIZIO DI POST SCUOLA A PAGAMENTO DALLE ORE 16.30 ALLE ORE 17.30. IL DEPLIANT ILLUSTRATIVO CON IL MODULO DI ADESIONE E' ALLEGATO A FONDO PAGINA

Risultati immagini per BAMBINI DELL' ASILO

La scuola dell'Infanzia, per realizzare gli obiettivi generali del processo educativo e gli obiettivi specifici di apprendimento che la caratterizzano, richiede la predisposizione di un ambiente di vita accogliente e motivante, di relazioni e di apprendimenti che favoriscano l'articolazione di attività strutturate e libere, differenziate, progressive e mediate.

Il percorso di crescita del bambino è accompagnato e stimolato mediante attività che hanno come finalità educativa la promozione dell'autonomia personale, la maturazione dell'identità personale e lo sviluppo delle competenze.

Le attività proposte hanno come sfondo e riferimento i diversi campi di esperienza (Il Sé e l'Altro; il Corpo in Movimento; Linguaggi, Creatività, Espressione; i Discorsi e le Parole; la Conoscenza del mondo) attraverso cui il bambino può dare significato alle sue attività, sviluppando gli apprendimenti e perseguendo traguardi formativi nel concreto di esperienze (fare e agire) che lo coinvolgono in modo attivo, costante e globale.

In particolare la metodologia della scuola dell'infanzia si esprime attraverso:

La valorizzazione del gioco, che costituisce una risorsa privilegiata di apprendimento e di relazione

L'esplorazione e la ricerca di esperienze che stimolano la curiosità del bambino confrontando situazioni, ponendo problemi, costruendo ipotesi, etc.

La vita di relazione che favorisce gli scambi e rende possibile l'interazione, la risoluzione dei problemi, il gioco simbolico in un  clima sociale positivo e caratterizzato dalla qualità delle relazioni

Una mediazione didattica che si avvale di tutte le strategie e le strumentazioni che consentono di orientare, sostenere e guidare nell'iter lo sviluppo e l'apprendimento del bambino.

L'osservazione e la progettazione che permettono di valutare le esigenze del bambino e proporre una progettazione mirata e conforme ai suoi modi di essere, i suoi ritmi di sviluppo e di apprendimento

La verifica e la documentazione che consentono di valutare la validità e l'adeguatezza del processo educativo, permettendo di rievocare, riesaminare, analizzare, ricostruire e socializzare le esperienze.

 

LA GIORNATA SCOLASTICA

Il tempo scuola è organizzato su 5 giorni settimanale, sabato escluso, dalle 7,45 alle 16,30.

E' possibile richiedere l'ingresso anticipato alle 7,30 per motivate esigenze lavorative o familiari. Il servizio è gratuito.

 

LA GIORNATA TIPO 

ORARI

TEMPI

ATTIVITA'

BISOGNI DEI BAMBINI

7.30-7.45

Ingresso anticipato

Entrata bambini

Sercizio gratuito su richiesta motivata delle famiglie

7.45-9.15

Accoglienza

Entrata bambini

Socializzazione

9.15-10.00

Tempo di routine

Conversazioni, appello, calendario.

Conoscenza, socializzazione

10.00-10.30

Tempo di routine

Attività ricreativa, uso dei servizi igienici, canti,

Autonomia, socializzazione

10.30-11.45

Tempo didattico

 Lunedì, Martedì, Mercoledì Giovedì e Venerdì

attività in sezione

Conoscenza, esplorazione, sviluppo delle competenze

11.45-12.00

Tempo di routine

Cure igieniche

Autonomia, cura di sé

12.00-13.00

Tempo di routine

Pranzo

Autonomia, conoscenza

13.00-13.30

Transizione

Uscita dei bambini che frequentano il solo turno antimeridiano

Socializzazione

12.45-13.30

Tempo ricreativo

Attività ricreativa libera in salone e/o in sezioni aperte

Movimento, conoscenza

13.30-15.40

 

Tempo didattico (in sez. bambini di 4 e 5 anni)

 Venerdì:

Religione / alternativa

Lunedì, Martedì, Mercoledì:

progetto di apprendimento comune

 

Conoscenza, esplorazione

13.30-15.30

Tempo di routine (bambini di 3 anni)

Sonno

Socializzazione, rilassamento

15.30-16.10

Tempo di routine

Riordino, merenda, preparazione per l'uscita

Autonomia, cura di sé

15,55-16,00

16,10-16.30

Tempo di transizione

Uscita bambini del pulmino

Uscita con i genitori

 Socializzazione

16,30-18,00

Post scuola 

Attività ludiche e ricreative

Servizio a pagamento con educatori professionali

 

I PROGETTI

Alle attività che si svolgono nel corso dell'anno negli ambienti attrezzati della scuola, ogni anno si affianca un piano di arricchimento dell'Offerta Formativa approvato dal Collegio Docenti e finanziato dal Diritto allo Studio, dal Fondo di Istituto e dal Comitato Genitori.

Le attività proposte, realizzate in collaborazioni con gli enti e le associazioni del territorio, mirano allo sviluppo delle competenze relazionali e sociali e all'arricchimento del bagaglio culturale e esperienziale attraverso:

- laboratori sportivi

- esperienze artistiche, musicali e teatrali

- attività di invito alla lettura

- percorsi di conoscenza del territorio

- attività di educazione alimentare, ambientale, di cittadinanza, affettiva, stradale e di sicurezza

Particolarmente importanti sono inoltre i tre progetti di istituto:

- il percorso di Madrelingua Inglese, che accompagna i bambini dal secondo anno della scuola dell'Infanzia fino al termine della scuola dell'Infanzia avviando un processo di acquisizione della lingua inglese con attività ludice e giocose che stimolano l'uso della lingua per la conversazione

 - lo Sportello di Consulenza Psicopedagogica, incaricato di svolgere attività specialistica di supporto per famiglie, docenti e alunni; prevenzione alle situazione di disagio; osservazione del contesto didattico; prima individuazione di disturbi e difficoltà di apprendimento e comportamento e eventuale invio presso le strutture specialistiche competenti.

- il progetto di Intercultura e di potenziamento dei prerequisiti linguistiche delle competenze linguistiche necessarie per un sereno inserimento alla scuola primaria

Per conoscere i progetti previsti per l'anno scolastico in corso, consulta la sezione "Offerta formativa" in Home Page.

 

 

 E' POSSIBILE SEGUIRE LE ATTIVITA' E I PROGETTI DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA SCORRENDO LA SEZIONE ARTICOLI A FONDO PAGINA

 

STRUTTURE

La scuola dell'Infanzia è organizzata in quattro sezioni eterogenee , a cui si aggiungono gli ambienti adibiti a sala da pranzo, dormitorio e un' aula polivalente per le attività alternative, progetti particolari e/o attività in piccolo gruppo.

I bambini possono inoltre usufruire di un grande salone con varie strutture ludiche, un ampio giardino per attività motorie e un' aula per le attività psicomotorie in comune con l'asilo nido.

 

SERVIZI

Trasporto scolastico: predisposto dal Comune; su ogni automezzo è presente un'assistente che accompagna i bambini durante il percorso.

Mensa: la preparazione dei pasti per i bambini, compresa la merenda, avviene nella cucina interna della scuola.

 Visualizza menù MENSA

 

PERSONALE

All'interno di questa Scuola dell'Infanzia operano:

8 insegnanti di sezione

1 insegnante di educazione religiosa


Pagine Correlate

  1. GALLERY
  2. ISTITUTO COMPRENSIVO

Categorie

     INFANZIA SOVERE